Ragusa, la Giunta dona attrezzature per canile e scuola

Il sindaco di Ragusa Federico Piccitto e gli assessori hanno decido di destinare parte delle risorse economiche derivanti dalla riduzione del 30% delle indennità di carica per acquistare due panche da collocare presso il canile comunale per essere utilizzate dai visitatori della struttura e venti banchi con 48 sedie da mettere a disposizione del Settore Pubblica Istruzione per i bisogni delle scuole primarie della città.

L'accettazione delle donazioni da parte dell'Ente è stata formalizzata con due distinti provvedimenti adottati dalla Giunta Municipale con i quali si dà mandato al dirigente del Settore I - Affari Generali ed al dirigente del Settore VIII - Pubblica Istruzione - di porre in essere tutti gli atti conseguenziali necessari.
“E' intenzione di questa Amministrazione – dichiara il sindaco Federico Piccitto – continuare a destinare periodicamente il 30% delle indennità di carica a cui volontariamente rinunciamo – per acquistare attrezzature, da destinare a strutture pubbliche, che si aggiungono al patrimonio mobiliare della città e dei cittadini”.