Controlli antidroga a Ragusa: due arresti

Un servizio antidroga del Nucleo Operativo e Radiomobile di Ragusa effettuato ieri pomeriggio ha portato all’arresto di un 27enne libico, sorpreso a spacciare alcune dosi di marijuana ad alcuni giovani. Al momento dell’intervento dei militari, avvenuto in Via Sant’Anna, i giovani sono riusciti a dileguarsi, mentre lo spacciatore è stato trovato in possesso, oltre che di tre involucri preconfezionati, anche di 50 grammi circa della medesima sostanza all’interno dello zainetto che portava con sé. Il libico arrestato per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti è stato tradotto presso la casa circondariale di Ragusa in quanto senza fissa dimora.

Nel corso dei controlli è stato fermato anche un 22enne ragusano, già noto ai militari, che durante una perquisizione nel suo domicilio, ha provato a disfarsi di una busta lanciandola dal balcone contenente un bilancino e circa 100 grammi di marijuana che i militari hanno poi recuperato e sequestrato. Per il giovane il PM ha disposto il collocamento ai domiciliari.