Marina di Ragusa, Marino: turisti puliscono spiaggia vicino al porto

Alcuni turisti arrivati al porto di Marina di Ragusa, armati di sacchetti di plastica, hanno ripulito la spiaggia limitrofa all’infrastruttura. Lo sottolinea la consigliera comunale, Elisa Marino. “Abbiamo appreso attraverso i social come alcuni turisti – commenta la Marino - che svernano al porto turistico di Marina di Ragusa, armati di sacchi di spazzatura e rastrelli, abbiano bonificato dalla spazzatura la spiaggia limitrofa all’infrastruttura. Ma l’Amministrazione comunale non si vergogna un po’ a prendere atto di questa situazione?”. La consigliera aggiunge che l’episodio in sé dimostra il grande livello di civiltà delle persone che ospitiamo e che vorrebbero godere delle nostre bellezze senza problemi particolari.

“Al contrario, -continua la Marino - purtroppo, questa vicenda, oltre a mettere in rilievo la solita inciviltà di chi sporca senza curarsi dei luoghi che li circondano, mette in rilievo l’assoluta disattenzione del Comune nei confronti di turisti e visitatori per i quali dovremmo avere il massimo rispetto anche perché scelgono la nostra realtà per svernare con tutte le ricadute positive, dal punto di vista economico, che ciò significa. Perché, allora, l’assessore all’Ambiente non si organizza e non verifica come è possibile intervenire per venire incontro alle esigenze di queste persone? Ma che figura ci abbiamo fatto come città se chi viene da fuori si è sentito in dovere di prendere un sacco della spazzatura e di bonificare le nostre spiagge dall’immondizia? E’ davvero grave, sul piano dell’immagine, quello che è accaduto. Speriamo che a qualcuno possa rimordere la coscienza e che si dia da fare per invertire una tendenza che, anche in questo campo, risulta purtroppo essere deficitaria”.