Liberi Consorzi comunali, Assenza: rinviate le elezioni

“Rinviate per la terza volta le elezioni degli organismi: nove provincie ostaggio di una pseudo maggioranza in rotta”. A parlare è il deputato regionale Giorgio Assenza. “Certa di andare incontro a una batosta elettorale, - commenta Assenza - la pseudo maggioranza composta da PD, voltagabbana e transfughi vari, dopo aver votato una norma cervellotica che di fatto nega ai cittadini il diritto di scegliere i propri rappresentanti, impedisce ora anche ai consiglieri e ai sindaci di eleggere gli organismi dei Liberi Consorzi.

Si continua con i commissariamenti, con ex provincie paralizzate nelle loro attività, con dipendenti a rischio, spesso senza stipendi, servizi non erogati, assistenza ai disabili negata, anteponendo agli interessi dei siciliani il tornaconto di parte. La Sicilia è l'unica regione in Italia a non aver ancora portato a termine la riforma delle ex provincie e la rimodulazione degli enti sovracomunali. L'ennesimo flop di una maggioranza e di un governo, - conclude Assenza - di cui il PD è grande parte, che sta drammaticamente aggravando le condizioni di precarietà democratica, oltre che economica e sociale, di un'intera isola”.