Palermo, riciclaggio auto rubate: 6 arresti

Sei misure cautelari sono state eseguite dalla Polizia stradale di Palermo nei confronti dei presunti componenti di una organizzazione specializzata nel riciclaggio e ricettazione di auto e in truffe alle compagnie assicurative per falsi sinistri stradali. Un provvedimento è stato notificato in carcere a una persona già detenuta, gli altri cinque indagati sono stati posti ai domiciliari. L'operazione, denominata "New Life", è stata avviata nel 2013, anche con l'ausilio di intercettazioni audio video, che ha consentito di individuare e recuperare oltre una ventina di auto rubate e accertare svariate truffe alle compagnie assicurative. Secondo le indagini l'organizzazione, acquistava auto da rottamare per utilizzarne la documentazione originale e i contrassegni identificativi (telaio e targhetta) al fine di riciclare veicoli identici, per tipo e modello, di provenienza illecita che poi venivano commercializzati in un autosalone di Palermo, nel rione Bonagia, o tramite siti specializzati.