Terremoto, Ragusa a Io non rischio

Giovedì 13 ottobre, alle 10,30, presso la Sala Giunta, il sindaco Federico Piccitto ed il dirigente della Protezione civile comunale Marcello Dimartino, terranno una conferenza stampa per la presentazione, prevista in contemporanea anche a livello nazionale nelle maggiori città italiane, dell'iniziativa "Io Non Rischio", campagna di comunicazione sulle buone pratiche di Protezione Civile. "Io Non Rischio" è lo slogan scelto per la campagna nazionale che si prefigge di coinvolgere i cittadini per sensibilizzarli sui rischi che si corrono, le precauzioni e le modalità comportamentali che devono essere adottate in caso di calamità naturali. La VI edizione di quest'anno vedrà impegnati circa 7000 volontari dislocati in 700 piazze italiane.

A loro sarà affidato un compito di fondamentale importanza: spiegare ai cittadini le buone pratiche per mitigare il più possibile l'impatto su persone e cose. Ragusa partecipa per la prima volta occupandosi del rischio sismico (terremoto e maremoto). Sabato 15 ottobre i volontari della Protezione civile saranno presenti in Piazza Libertà , dalle ore 9 alle 14, e presso il Centro Commerciale " Le Masserie", dalle 14 alle 19 . Domenica 16 ottobre detto personale sarà tutto il giorno in Piazza Duca degli Abruzzi a Marina di Ragusa.