Modica, furto alla Protezione Civile: danni per 10 mila euro

Ladri in azione nella notte tra domenica e lunedì nei magazzini della Protezione Civile di Modica. Ignoti si sono introdotti all’interno della struttura ed hanno portato via diversi attrezzature tra cui un trattore, un modulo antincendio, una quadro elettrico e altre attrezzi per un danno di circa 10 mila euro. E’ amareggiato il Coordinatore del Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile di Modica, Alessandro Cicciarella, che informato dell’accaduto ha dovuto constatare e prendere atto che adesso i problemi si incrementano, dopo tanti sacrifici per recuperare più materiale possibile per cercare di migliorare sempre più il servizio di Protezione Civile, - ha dichiarato Cicciarella- ci ritroviamo costretti a ricominciare tutto d’accapo. Abbiamo cercato nel corso degli anni di far crescere il servizio, utile per la cittadinanza, con enormi sacrifici da parte di tutti e soprattutto dei tanti volontari, ma grazie a chi non guarda in faccia nessuno, tutto quello fatto fino ad oggi viene vanificato.

Mi sento ferito –continua Cicciarella – ma allo stesso tempo convinto di continuare, perché ritengo di fondamentale importanza il ruolo della Protezione Civile, per questo bisogna alzare la testa e proseguire nel nostro lavoro anche a costo di maggiori sacrifici, in barba a questi signorotti che gioiscono per il male che arrecano agli altri. La protezione Civile resterà sempre in prima linea, anche quando qualcuno tenta di “smantellarla”.