Madonna del Rosario all'Ecce Homo di Ragusa

La novità della festa 2016 della Madonna del Rosario a Ragusa è la sfilata dell’associazione “Gruppo Tamburi Città di Giarratana”, prevista per domenica 9 ottobre alle 18. Il corteo, con partenza dal sagrato della chiesa di Maria Ausiliatrice, si muoverà lungo tutto il corso Italia per proseguire verso via Roma e via Ecce Homo. Uno spettacolo dei percussionisti sul sagrato della chiesa dell’Ecce Homo saluterà l’uscita solenne della processione per poi ripetersi per il rientro del simulacro in chiesa. I tamburi rivestono spesso un carattere ufficiale, cerimoniale, sacro o simbolico. Era al suono del tamburo che venivano fatti gli annunci sulle piazze a partire dal Medioevo. Il tamburo è stato utilizzato anche come mezzo di comunicazione. A partire dal XVI secolo, infatti, batterie di rullanti venivano utilizzate per comunicare istruzioni ai reggimenti di fanteria europei. Per tale motivo, percorrendo la strada principale della città, il comitato vuole così annunciare il giorno di festa e la processione della Madonna del Rosario.

Nella manifestazione pomeridiana sfilerà anche una corona del Rosario realizzata con palloncini di elio donata per devozione da don Giorgio Occhipinti che verrà lanciata in aria all’uscita del venerato simulacro della Madonna per dare inizio alla solenne processione. Domani, intanto, sabato 8 ottobre, vigilia della festa esterna, ci sarà, alle 18, l’apertura della fiera del dolce mentre dalle 20 si terrà l’iniziativa “Pigghia e mangia”, degustazione di pane e salsiccia con del buon vino a cura della macelleria Giorgio Cafiso di Ragusa. Alle 21, quindi, serata musicale e di ballo con la New Pentagramm Horchestra di Giorgio Distefano.

Domenica, festa esterna della Madonna del Rosario, alle 8,30 l’ormai tradizionale iniziativa del “Risveglio mariano”. Il corpo bandistico percorrerà le numerose viuzze del quartiere per annunciare il giorno di festa ai residenti con l’esecuzione di gioiosi brani musicali. Il comitato andrà in giro per la raccolta delle offerte per la festa e di generi alimentari per i bisognosi della parrocchia. In questi giorni, inoltre, l’impresa ecologica Busso Sebastiano, che gestisce il servizio di igiene ambientale in città, sta provvedendo a un’azione di pulizia straordinaria lungo le varie zone del quartiere.