Pallamano Ragusa, esordio in campionato

Positivi i primi test sostenuti dall’Andrea Licitra Pallamano Ragusa che, il 22 ottobre, tra le mura amiche, la palestra Sebastiano Parisi di via Bellarmino, affronterà l’Alcamo per la partita d’esordio del campionato di Serie A2. La squadra allenata da Salvatore Russo ha già affrontato in amichevole (partita tenutasi in trasferta) l’Haenna, sodalizio dal grande blasone che non ha bisogno di presentazioni e che, nella prossima stagione, nonostante disponga di un organico da massima serie, disputerà la B. “Diciamo che il nostro approccio a questi test che non hanno alcun valore ufficiale e che però ci hanno visto opposti a formazioni di una certa caratura – sottolinea Russo – si può definire senz’altro positivo. Abbiamo dimostrato di avere cominciato a costruire una certa intelaiatura di squadra che risulterà senz’altro utile in vista dell’approccio al nuovo torneo.

Dobbiamo cercare di acquisire quanta più esperienza in questa fase in modo tale da essere pronti in vista delle battute iniziali del campionato in cui sappiamo che ci saranno avversari molto quotati che non ci regaleranno nulla ma che, anzi, faranno di tutto per renderci la vita difficile. Abbiamo la necessità di collaudare ulteriormente schemi su schemi perché soltanto così potremo dimostrare sino in fondo la nostra capacità d’approccio a un torneo in cui cercheremo di recitare un ruolo da protagonisti. Ci siamo mossi bene in questa amichevole contro l’Haenna anche se mancavano in molti tra cui D’Alberti, Malfitano, Scalone, il pivot Schembari e Girasa per infortunio”.

Domenica, 9 ottobre, alle 17,30, altra amichevole sempre contro l’Haenna che verrà a Ragusa a restituire la visita. Il tutto rientra nell’avvio del progetto che, presentato nei giorni scorsi, dovrebbe condurre la società ragusana, animata da grande entusiasmo e dal sostegno di alcuni sponsor, tra cui quelli storici come Vaillant Italia e gli altri che invece si sono avvicinati nel corso di questa stagione, a programmare il passo decisivo verso traguardi ancora più prestigiosi. Questo il gruppo dei giocatori che animerà la stagione in Serie A2: Javier Anzaldo, Antonino Aprile, Pietro Danilo Ballaera, Paolo Criscione, Federico D’Alberti, Christoper Ficili, Josef Firrito, Salvatore Girasa, Franco Iacono, Giuseppe Licitra, Flavio Malfitano, Giorgio Noto, Giovanni Ragusa, Giorgio Raniolo, Danilo Scalone, Michele Scarnato, Davide Schembari, Enrico Schembari, Mirko Schembari.