Olbia, intossicati da funghi: due coppie in ospedale

Due coppie, una di 65enni di Arzachena e l'altra di 50enni di Olbia, sono finite all0ospedale di Oblia per una intossicazione da funghi. La coppia di Arzachena è martedì pomeriggio all'ospedale al pronto soccorso del Giovanni Paolo II poche ore dopo aver consumato un piatto a base di funghi. Marito e moglie manifestavano i sintomi classici di una intossicazione: vomito irrefrenabile, forti dolori addominali, diarrea. Dopo una notte in osservazione, sono stati dimessi ieri mattina. Stessa o quasi identica situazione per l’altra coppia.

Tutti e quattro sono stati gia dimessi dopo 24 ore e le loro condizioni sono buone. Gli esperti dell'ispettorato micologico della Asl , spiegano che l'intossicazione è stata causata da un eccessivo consumo di funghi. Un dettaglio importante che va ricordato a quanti prediligono i funghi e ne consumano periodicamente un certo quantitativo. Gli esperti ricordano anche che poiché si tratta di alimenti poco digeribili se ne devono consumare in quantità moderata.