Rimini, Gdf sgomina banda

La Guardia di Finanza di Rimini, dopo tre anni di indagini, ha arrestato i responsabili di un giro internazionale di droga sgominando un'organizzazione criminale di italiani, albanesi e rumeni. Secondo le indagini i trafficanti facevano arrivare la 'merce' su motoscafi e comunicavano in codice per non farsi scoprire. Gli arresti e i sequestri sono stati eseguiti dalle Fiamme Gialle su tutto il territorio nazionale. Nel dettaglio sono stati sequestrati 10 chili di cocaina, 90 chili di eroina e due tonnellate di marijuana mentre sono state 16 le ordinanze di custodia cautelare in carcere.

Il sequestro preventivo di beni è di circa 5 milioni di euro ed è stato operato dai finanzieri del Nucleo pt di Rimini coordinati dalla Procura della Repubblica di Bologna, Direzione Distrettuale Antimafia, e dalla Procura della Repubblica di Rimini.