Santa Croce Camerina, giovane salvato da annegamento

Un giovane bagnante, ieri pomeriggio, a causa della risacca e del moto ondoso, mentre faceva il bagno insieme ad alcuni amici non è più riuscito a tornare in riva. E' accadito lungo la fascia costiera di Santa Croce Camerina. Gli amici hanno cercato di raggiungerlo per portarlo indietro ma non ci sono riusciti. E’ scattato l’allarme e prontamente un gommone del circolo Velico Kaukana si è attivato rapidamente raggiungendo, con tante difficoltà, il ragazzo. In particolare il socio Maurizio Floridia ed altri volontari che si trovavano in spiaggia, sono riusciti a soccorrere il giovane in difficoltà mentre contemporaneamente a terra è stata allertata la Protezione Civile e il soccorso 118. Il giovane è stato dunque trasportato a riva e a lui è stata fornita la prima assistenza in attesa dell’arrivo dell’ambulanza che lo ha poi consegnato alle cure dei sanitari in ospedale.