Ragusa, nuovo primario di chirurgia

"Abbiamo finalmente ottenuto dall’Assessore Gucciardi, che ringrazio, l’autorizzazione alla nomina del nuovo direttore di Chirurgia all’Ospedale Civile di Ragusa. Abbiamo immediatamente adottato la delibera numero 2126 che sancisce l’inizio attività già da oggi 1 ottobre 2016" dice il manager dell'Asp di Ragusa, Maurizio Aricò. "Si tratta di un passaggio di grande rilevanza strategica. Abbiamo iniziato il percorso di autorizzazione un mese dopo il nostro insediamento nell’agosto 2014. Ottenuta la autorizzazione dall’assessore Borsellino nella primavera 2015, abbiamo indetto il concorso e finalmente lo abbiamo concluso nel luglio scorso. La nomina del nuovo Direttore mette fine ad una carenza grave che ha limitato le capacità funzionali del reparto e contribuito alle migrazioni fuori provincia di pazienti che non trovavano risposta ai loro bisogni. Un ringraziamento per quanto fatto in questi due anni va al Direttore del Dipartimento Chirurgico Dr. Giorgio Sallemi e ai Dirigenti Dr. Vincenzo Fazio e Dr. Marco Ambrogio, per avere ricoperto il ruolo di referenti interni".

Il dottore Gianluca Di Mauro è allievo della scuola chirurgica Catanese del Professore Francesco Basile. A soli 43 anni ha già un curriculum di tutto rispetto, arricchito anche da esperienze prolungate all’estero. Il suo arrivo arricchirà fortemente la competenza tecnica del team Ragusano, anche nell’ambito della chirurgia laparoscopica e oncologica. "Contiamo che già dalle prossime settimane si osservi una riduzione delle migrazioni fuori provincia, con la possibilità di eseguire tempestivamente interventi di grande complessità che in precedenza inviavamo altrove. Siamo certi che questo contribuirà alla sicurezza ma anche al comfort dei pazienti, contribuendo al progresso continuo della Sanità Ragusana e di tutto il comprensorio di nostra competenza" commenta il Direttore Sanitario Giuseppe Drago.