Ragusa, avvicendamenti al Comando Provinciale dei Carabinieri

Dopo quattro anni il Maggiore Alessandro Coassin, 38enne, originario della provincia di Pordenone, lascia il Comando della Compagnia di Ragusa, per assumere in incarico presso l’Ufficio affari giuridici dello Stato Maggiore della Difesa a Roma. Gli succederà il Capitano Elisabetta Spoti, 32 anni, salentina, laureata in Giurisprudenza, che dopo aver frequentato l'Accademia di Modena e la Scuola Ufficiali Carabinieri, dal 2010 al 2013 ha retto il Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Gallarate (VA) e dal 2013 al 2016 la Compagnia Carabinieri di Orbetello (GR).



A Modica, invece, a comandare il Nucleo Operativo e Radiomobile, è arrivata il Tenente Mariachiara Soldano, 26 enne, della provincia di Foggia, laureata in giurisprudenza, che dopo aver frequentato l’Accademia Militare di Modena e la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma, ha avuto l’incarico di comandante di plotone e istruttore presso la Scuola per Marescialli e Brigadieri di Velletri, per un anno. Agli ufficiali sono giunti gli auguri di buon lavoro del Comandante Provinciale Tenente Colonnello Sigismondo Fragassi.