Comiso, rinvenuto ordigno Seconda Guerra Mondiale

Un ordigno bellico risalente alla seconda Guerra Mondiale è stato rinvenuto nella mattinata di oggi, in contrada Canamellito a Comiso in provincia di Ragusa. In particolare, durante i lavori di sbancamento terra nel proprio appezzamento agricolo, un uomo di 53 anni, A.A., ha recuperato un proietto di mortaio della lunghezza di 20 centimetri e diametro di 25: ha immediatamente richiesto l’intervento dei Carabinieri della locale Stazione che, giunti sul posto, hanno provveduto a circoscrivere con apposito nastro segnaletico l’area interessata che presidieranno fino alle operazioni di brillamento e bonifica previste nei prossimi giorni.
Quello di oggi è il secondo episodio di rinvenimento di ordigni bellici del 2° Conflitto Mondiale nel territorio della Compagnia Carabinieri di Vittoria, dopo che agli inizi di settembre ne erano stati rinvenuti ben sette (una granata corta e sei proiettili) a Chiaramonte Gulfi in contrada Cifali.