Ragusa, al via i festeggiamenti per San Francesco

Partecipato il giubileo parrocchiale promosso domenica scorsa dalla chiesa di piazza Cappuccini, nel centro storico superiore di Ragusa, in concomitanza con l’avvio dei solenni festeggiamenti in onore di San Francesco d’Assisi, patrono d’Italia. I fedeli, guidati dal parroco, Salvatore Converso, hanno animato il tragitto dalla chiesa verso la Cattedrale, transitando per il Ponte Vecchio. Poi il passaggio dalla porta santa culminato con la celebrazione eucaristica. I festeggiamenti proseguono anche oggi. Dopo la recita del Rosario, alle 18, ci sarà la santa messa, sempre nella chiesa di piazza Cappuccini, presieduta, a partire dalle 18,30, da don Giuseppe Iacono con la comunità parrocchiale di San Paolo apostolo. Quindi, domani, mercoledì 28 settembre, sempre allo stesso orario, sarà la volta di don Mauro Nicosia che presiederà la celebrazione eucaristica con la partecipazione della comunità parrocchiale di Santa Maria di Portosalvo.

Giovedì, poi, la santa messa delle 18,30 sarà officiata da don Raffaele Campailla con la comunità parrocchiale di Maria Santissima Nunziata. Alle 20,30, inoltre, sarà disputata la quarta edizione del trofeo San Francesco d’Assisi, corsa podistica per le vie della parrocchia. Le iscrizioni in parrocchia dalle 17 alle 20 a partire dal 26 settembre. La partecipazione è aperta a tutti, piccoli e grandi. Venerdì, la santa messa delle 18,30 sarà presieduta da don Gino Ravalli con la comunità parrocchiale di San Pietro apostolo. Alle 20,30 ci sarà l’esibizione del coro “Mariele Ventre” di Ragusa diretto dalla maestra Giovanna Guastella. Alle 21, poi, lo spettacolo musicale con il gruppo folk “N’unnè lapa né musca”. Sabato 1 ottobre, in coincidenza con l’avvio del triduo, sono in programma una serie di iniziative. Alle 16 i ragazzi avranno l’opportunità di giocare in piazza con i gonfiabili. Alle 18,30 ci sarà la recita del Rosario e la coroncina a San Francesco d’Assisi.

Alle 18,30 la santa messa sarà presieduta dal sacerdote novello don Giuseppe Iacono. Alle 21, poi, prenderà il via la quarta edizione della manifestazione canora “Una voce per San Francesco”, con la presentazione di Mario Vita, rivolta alle categorie adulti e bambini. A presiedere la giuria sarà l’autore Michele Arezzo. In queste giornate, le vie della parrocchia saranno interessate da un intervento straordinario di pulizia dell’impresa ecologica Busso Sebastiano, che gestisce il servizio di igiene ambientale sul territorio cittadino. L’impresa Busso intende dare, in questo modo, un concreto segnale di sostegno ad una manifestazione religiosa che, ogni anno sempre di più, raccoglie un numero elevato di fedeli e di devoti attorno alla figura del poverello d’Assisi.