WhatsApp, nuovi messaggi truffa

La Polizia di Stato, tramite la pagina Facebook “Una vita da social”, invita gli utenti a fare attenzione ai messaggi truffa che circolano su WhatsApp. “Molti utenti di WhatsApp stanno ricevendo un sms che li invita a rinnovare il servizio di WhatsApp per non vederlo disattivato. E’ una truffa!”, avverte la Polizia. “L’obbiettivo dei truffatori è quello di rubare i soldi a coloro che ancora non sanno che ormai da diverso tempo WhatsApp è completamente gratuito”, si legge ancora nel post in cui si sottolinea: “Dando seguito al messaggio ed effettuando il click richiesto l’utente viene ingannato e privato di dati sensibili“. 

La Polizia per evitare malintesi ricorda che WhatsApp è gratuito per tutti.  Quindi bisogna evitare di cliccare sul link considerato che non c’è bisogno di rinnovi e non aprire il link nella maniera più assoluta a prescindere dal mittente che lo ha inviato (potrebbe anche trattarsi di un contatto fidato, a sua volta infettato inconsapevolmente).