Modica, rubano 400 kg di carrube: tre arresti

Tre persone sono state arrestate dai carabinieri della Stazione di Modica per furto aggravato in concorso in un terreno di Via Fiumara. I fatti sono accaduti ieri sera, quando il proprietario del terreno ha chiamato il 112 ed ha riferito la presenza di tre sconosciuti. Giunti sul posto, i militari dell’Arma hanno trovato tre soggetti, due uomini ed una donna, mentre frettolosamente stavano caricando numerosi sacchi di juta sulla loro autovettura.  I tre soggetti, accortisi dell’arrivo dei carabinieri, sono saliti a bordo della macchina nel tentativo di dileguarsi ma sono stati subito bloccati. Nel portabagagli del veicolo, i militari dell’Arma hanno trovato diciassette sacchi di juta pieni di carrube, circa 400 kg., appena asportati dall’appezzamento di terreno di proprietà privata.

Così, Suna Vasile Paul di 35 anni, Achirei Gheorghita Ionel di 39 anni, già noti alle forze di polizia e Niculcia Christina di 27 anni, incensurata, tutti di origine romena, sono stati arrestati per furto aggravato in concorso. La merce asportata è stata interamente recuperata dai Carabinieri che poi hanno provveduto a riconsegnarla al legittimo proprietario. Al termine delle formalità di rito, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno presso il Tribunale di Ragusa, d.ssa Monica Monego, i tre soggetti sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni.