Terremoto 2.8 nel Canale di Sicilia

Una scossa di magnitudo 2.8 è stata registrata dall'istituto nazionale di geofisica e vulcanologia alle ore 13,10 nel Canale di Sicilia al largo di Pantelleria. Il sisma ha avuto una profondità di 34 km. Si tratta della terza scossa registrata in meno di 24 ore in Sicilia. La scorsa notte, alle ore 2,15, ne era stata segnalata un'altra di magnitudo 3.2 nel Tirreno meridionale al largo di San Vito Lo Capo mentre sempore ieri, nella mattinata, alle ore 8,44 l'Ingv ne aveva registrato una di magnitudo 2.1 a Messina. Il Comune più vicino al sisma è stato Randazzo.