Trincea della seconda guerra mondiale tra Marina di Modica e Sampieri

La F.N.A.I. sez. di Ragusa, (Federazione Nazionale Arditi d'Italia sezione di Ragusa), annuncia il ritrovamento d'una linea di Trincea Militare, risalente alla seconda guerra mondiale, presente sulla scogliera della zona costiera tra Marina di Modica, frazione di Modica (RG) e Sampieri, frazione di Scicli (RG), nei pressi della Fornace Penna. Il ritrovamento è avvenuto poco tempo fà, in maniera del tutto casuale, ad opera d'un nostro socio. La suddetta sezione, (dopo essere stata impegnata nella commemorazione degli Arditi del X° Reparto, della Battaglia del Ponte Primosole e trascorsa la pausa estiva), si stà sin d'ora adoperando, per tramite delle autorità competenti, (Capitaneria di Porto di Pozzallo in primis, Sindaco del comune di Modica e del Commissario Straordinario del comune di Scicli), rispettivamente per le opportune competenze territoriali ma al contempo anche coinvolgendo anche le varie Ass.ni Combattentistiche e d'Arma del territorio, per poterne effettuare le opere di pulizia e ripristino.

La F.N.A.I. Ragusa, in linea con i nostri principi statutari, si adopera tra le altre cose, sin dalla sua costituzione per segnalare, tutelare, valorizzare e rendere fruibili i presidi militari difensivi, presenti sul nostro territorio in quanto rappresentano una importante testimonianza storico-culturale del nostro passato recente e d'una delle pagine storiche più importanti del secolo scorso. Così seguendo anche l'esempio dell'A.N.C.R. di Ragusa e dell'Ass.ne Lamba Doria che grazie all'intervento del Sindaco di Ragusa, hanno da poco scoperto e poi ripristinato la linea di Trincea nei pressi del Villaggio Gesuiti di Marina di Ragusa (RG), con vero piacere ne rende nota la scoperta, alla comunità tutta.