Perugia, fratelli morti in casa

Due fratelli pensionati sono stati trovati senza vita nella loro abitazione di Perugia. Sul posto è intervenuta la Polizia che ha avviato le indagini per ricostruire i fatti. I due uomini, uno di 79 e l'altro di 81 anni, vivevano da soli in una palazzina di loro proprietà nella zona di Madonna Alta. Il legale che ha dato l'allarme, secondo quanto si è appreso, seguiva fra l'altro i loro interessi patrimoniali.

Gli agenti hanno trovato del sangue nell'abitazione, come confermato in questura, non è ancora possibile risalire alle cause del decesso. Almeno uno dei dei corpi sembra si trovasse nel bagno. I soccorritori sono entrati grazie all'intervento dei vigili del fuoco. Sul posto si trovano la polizia scientifica e medici legali.