Diabete, insulina in capsule

Capsule da deglutire al posto delle iniezioni per curare il diabete. La notizia arriva dagli Stati Uniti dove un gruppo di ricercatori della Niagara University ha messo a punto un sistema per cui sia possibile somministrare insulina attraverso capsule da deglutire. Il sistema terapeutico per via orale consisterebbe in una sorta di piccole vescicole in grado di recapitare l'insulina negli appositi recettori. 

Cholestosome è il nome della nuova tecnologia sviluppata ovvero una particella neutra a base lipidica in grado di fare alcune cose molto interessanti. Sembrerebbe infatti che questa molecola sia in grado di oltrepassare gli acidi gastrici dello stomaco, da sempre l'ostacolo maggiore per ottenere una terapia efficace per via orale. L'utilizzo di polimeri come rivestimento della capsula d'insulina sarebbe stata la via maestra per ottenere questo risultato. Molti studi sono stati effettuati nei laboraori su topi.