Sicilia, a Castroreale "Milazzo Jazz festival"

Ritorna domani alle ore 21.45, in Piazza Peculio, a Castroreale, la sedicesima edizione del festival jazz. Dopo la strepitosa partenza sold out della settimana scorsa, con il concerto del pianista cubano Albredo Rodriguez, che ha stregato tutto il pubblico presente, si concludono le session castrensi del Castroreale Milazzo Jazz Festival con l’attesa esibizione del duo inglese di Sarah Jane Morris e Tony Remy. La Morris una delle vocalist più raffinate della scena internazionale, che si è fatta conoscere al grande pubblico per la hit Don’t leave me this way. La voce graffiante e profonda racconta l’intensità di un lungo e brillante percorso artistico. Tony Remy è tra i chitarristi londinesi più dinamici e rappresentativi che ha collaborato con artisti del calibro di Annie Lennox e Simply Red.

Un duo che porterà a Piazza Peculio la musica del mondo attraverso le tonalità black della strepitosa interprete. Domenica, la kermesse trasloca al Castello di Milazzo per ospitare il Volcan Trio, gruppo all star con il pianista Gonzalo Rubalcaba, il batterista Horacio "El Negro" Hernanez ed il bassista Armando Gola. Artisti di grande esperienza internazionale, su tutti brilla la presenza raffinata di Rubalcaba, una delle stelle del jazz latino, che già da adolescente suonava con Charlie Haden Paul Motian, Joe Lovano, Al Di Meola e Dizzy Gillespi, e che ne suo palmares vanta ben 15 nominations ai Grammy Awards.
La rassegna si conclude venerdì 5 agosto con il quartetto della pianista australiana Sarah McKenzie. Intanto, stasera a Castroreale e domani a Milazzo, per le vie cittadine risuoneranno le spumeggianti note della street band pugliese Conturband.