Agenzia Spaziale Europea, sonda su Luna per cercare acqua

Una sonda di circa una tonnellata sulla Luna per ricercare acqua e materie prime utilizzabili per la costruzione di una futura base permanente. E' l'obiettivo dell'accordo, siglato al Farnborough Air Showieri tra Leonardo-Finmeccanica e l'Agenzia Spaziale Europea (ESA). Prospect è un laboratorio automatico costituito da una trivella robotica e da una suite di strumenti scientifici, che Leonardo svilupperà in collaborazione con la britannica Open University.

Il sistema che dovrebbe arrivare sulla Luna nel 2021 perforerà il suolo lunare fino ad una profondità di due metri, prelevando campioni di materiale e distribuendoli per l'analisi agli strumenti scientifici a bordo della sonda. Verrà testato da Leonardo in un ambiente che replicherà le caratteristiche del Polo sud lunare dove si troverà a operare: il vuoto cosmico e una temperatura di 170 gradi centigradi sotto zero.