Sicilia, una catanese tra le vittime di Dacca

C'è anche una catanese tra le vittime dell'attentato a Dacca. Si tratta della 54enne Adele Puglisi, una delle vittime italiane della strage. Probabilmente la cena a cui ha partecipato era per salutare una sua amica, Nadia Benedetti, anche lei uccisa dai terroristi, prima di partire dal Bangladesh per la Sicilia. Il suo rientro a Catania era previsto la sera del giorno dell'attentato, e suo fratello e i suoi amici si stavano organizzando per accoglierla. Adele Puglisi era manager per il controllo della qualità per la Artsana.