Bambino Gesù Roma, nuovo reparto terapie oncologiche

Sette posti letto e alta tecnologia. Sono alcune caratteristiche del nuovo reparto di Trapianto Emopoietico e Terapie Cellulari dell'ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. Il reparto che si estende in 300 metri quadrati circa di spazi dedicati e dedicato ai piccoli pazienti affetti da leucemie acute e malattie genetiche (tra cui talassemie, anemie di Fanconi, gravi immunodeficienze) che richiedono un trapianto di cellule staminali emopoietiche. Anche se è attivo già da diverse settimane è stato inaugurato ufficialmente alla presenza del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin.