Nubifragio a Milano, preallarme per il Seveso

Un violento nubifragio si è abbattuto stamattina poco dopo le 10 su Milano. Nel giro di pochi minuti le strade sono state allagate e la circolazione ha subito forti rallentamenti.  Anche i mezzi di superficie, come la linea 'verde' della metropolitana milanese, risentono del maltempo che si sta scatenando con ritardi nelle tabelle di marcia. E le cose non miglioreranno a breve. Il maltempo, al nord e sulla Lombardia, imperverserà fino al 2 giugno. Il Comune milanese ha attivato il monitoraggio del fiume Seveso, a causa della violenta bomba d'acqua che si è abbattuta sulla città, poichè è stata raggiunta la soglia di pre-allarme.