Fumo negli occhi a Modica

Tornano in scena gli amici del teatro di Chiramonte Gulfi al Teatro Garibaldi di Modica, domenica 22, alle ore 19 con uno dei lavori più divertenti del loro repertorio, "Fumo negli occhi", di Faele e Romano. Lo spettacolo è inserito nel cartellone allestito dalla Fondazione del Garibaldi nella corrente primavera per le locali Compagnie di Teatro dialettale, che sta riscuotendo un notevole interesse di pubblico, segno dell’attenzione che la nuova gestione del prestigioso teatro modicano riversa verso le migliori espressioni teatrali dell’area iblea.
Fumo negli occhi rappresenta un autentico cavallo di battaglia della Compagnia, e si snoda attraverso inverosimili e paradossali vicende familiari, nella quali però è lecito cogliere aspetti della vita quotidiana che spesso appartengono ad ogni cittadino, alle prese con la necessità di contemperare le risorse finanziarie disponibili con un tenore di vita adeguato alle comuni convenzioni sociali. "Rosa, la moglie, è pronta ad arrampicarsi sugli specchi per indebitare la famiglia pur di non sfigurare nei confronti della dirimpettaia signora Pipitone, eletta a modello di vita. Il marito Casimiro , piccolo capoufficio di un anonimo Ente, si dimena con le impossibili pretese della moglie. In mezzo due figli svitati e un nonno, che dall’alto della sua sordità, si è chiuso in un ideale rifugio personale....” Alla fine l’onestà prevale su qualsiasi forma di tentazione o corruttela e tutta la famiglia ritrova le ragioni del proprio star bene insieme.
Commedia brillantissima, è stata portata in scena dalla compagnia chiaramontana anche in svariate tournee estere , a Detroit, Philadelphia e da ultimo, nel settembre del 2012, a Melbourne.