Una bella storia... a Ispica

“Una bella storia. Le origini del mito dell’orient express” : è questo il titolo del libro del giornalista ragusano Gianni Papa, che sarà presentato il prossimo 30 aprile, alle ore 18,00 nell’Auditorium del Palazzo della Cultura, nel quadro degli appuntamenti della stagione culturale 2015-2016 del Caffè Letterario Salvatore Quasimodo.
Sarà lo scrittore Corrado Calvo, Presidente dell’Associazione “Cultura e Dintorni” di Rosolini, a illustrare il volume nelle sue coordinate tematiche. Brani del testo saranno letti da Giovanna Drago e Giovanni Blundetto della Compgnia teatrale di Scicli “I Caturru”.
“Il libro di Gianni Papa – afferma il Presidente del Caffè Quasimodo, Domenico Pisana – si è classificato al secondo posto, per la sezione saggistica, al Premio Letterario “Città di Castello” nell’edizione 2014 , se ne sono occupati anche quotidiani nazionali come La Stampa e Repubblica, e abbiamo il piacere di proporlo perché il famoso mito Orient Express è sicuramente tra i più longevi e ancora oggi riesce ad attrare, ad affascinare e a sopravvivere, atteso che , come afferma lo stesso autore, è soprattutto una storia di uomini rimasti fedeli sempre a loro stessi: uomini che sapevano guardare più lontano, che non avevano paura di sognare e che volevano condividere con altri un sogno di cui non erano gelosi”. Nel corso dell’incontro saranno assegnati anche dei riconoscimenti a figure che hanno collaborato con il Caffè Quasimodo durante il suo decennale di fondazione.
La serata sarà arricchita da intermezzi musicali del “Duo Jazz”, composto da Carmelo Mellili, al sassofono, e Adriano Denaro al basso elettrico.