A Ragusa il progetto sostenibile Mvmant

La città di Ragusa ospita in esclusiva la sperimentazione del progetto europeo di mobilità sostenibile MVMANT ideato dalla startup siciliana Edisonweb. Dal 18 aprile e per tre settimane consecutive sarà attivo il servizio gratuito a richiesta su linee fisse. I veicoli messi a disposizione per gli spostamenti su circuiti definiti sono coordinati da algoritmi intelligenti così da garantire l’offerta del servizio dove serve e quando serve. Mediante una App dedicata l’utente dovrà indicare la destinazione desiderata, selezionare la proposta migliore e seguire le indicazioni per recarsi alla fermata. Per il test pilota si sono già prenotati centinaia di ragusani, aderendo alla call to action di Edisonweb. I 4 mezzi (Mercedes Benz Vans) messi a disposizione per la sperimentazione serviranno il centro storico superiore , le direttrici sud ed ovest della città e Ragusa Ibla.
I dettagli e l’articolazione del progetto saranno illustrati lunedì prossimo, 11 aprile, alle ore 11, nella conferenza stampa che si terrà in Piazza Duomo, a Ragusa Ibla, con il team di Edisonweb che in piazza Duomo conclude il lungo viaggio iniziato lo scorso 5 aprile con partenza dalla sede di Daimler, a Stoccarda .
Presenzierà l’assessore comunale all’Ambiente Antonio Zanotto.