Cimmino tenta record: a nuoto da Cuba a Key West

Centosessantasei chilometri nuotando con una gamba da Cuba a Key West (Miami). E' la sfida ai limiti dell'impossibile di Salvatore Cimmino che avrà al suo fianco l'Università Campus Bio-Medico di Roma e aziende spin-off che forniranno tecnologie, supporti biomedicali e monitoreranno minuto per minuto ogni fase preparatoria fino alla storica traversata, in programma il prossimo settembre. Cimmino ha iniziato a Miami gli allenamenti in vista di questa prova a metà tra l'impresa e l'esperimento scientifico. Ha già effettuato finora 11 traversate simboliche, con l'obiettivo di sensibilizzare l'opinione pubblica e le istituzioni sulle problematiche dell'invalidità civile. Il 20 aprile sarà inoltre ricevuto ufficialmente dal Governo cubano. Per Cimmino sarà la sfida più impegnativa di sempre: oltre 100 chilometri in più rispetto al tragitto più lungo da lui finora affrontato, la New York Swimming Marathon, 54 chilometri percorsi il 28 giugno 2014.