Omicidio a Bari: due arresti

Due persone sono state fermate perchè ritenute i presunti responsabili dell'omicidio del 30enne rumeno Gabriel Asan,  ucciso ieri con un colpo di pistola nel quartiere periferico di Carbonara a Bari. I due fermati, un 48enne e un 40enne, potrebbero aver ucciso Asan per motivi personali-familiari. In corso le indagini dei carabinieri che al momento escludono la pista della criminalità organizzata. Asan era stato scarcerato di recente e aveva precedenti per estorsione, percosse, rissa, minaccia, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Gli investigatori sono ora al lavoro per ricostruire il movente del delitto.