Chiaramonte Gulfi, bilancio del Carnevale

E' tempo di bilanci per il Carnevale edizione 2016 a Chiaramonte Gulfi. Il sindaco della cittadina montana, Vito Fornaro, fa un plauso soprattutto ai protagonisti della kermesse, i giovani che grazie al loro impegno e alla loro passione sono riusciti a salvare una kermesse che fa ormai parte della tradizione chiaramontana. I carri allegorici che hanno sfilato quest'anno sono stati solo due, ma i giovani sono riusciti ad ottenere un risultato sorprendente e la tre giorni si è confermata l'unica celebrazione del Carnevale in provincia di Ragusa. Il sindaco esprime soddisfazione per i numeri ottenuti dalla manifestazione e ringrazia oltre che i giovani e la Consulta dei Giovani, l’associazione Namastè, l’Acr, il Moto Club Gulfi, il consorzio promozione Chiaramonte, l'istituto alberghiero “Principi Grimaldi” di Modica - sezione di Chiaramonte Gulfi, gli sponsor, i locali, i bar, i ristoranti, le strutture ricettive, tutti i deejay che con professionalità e simpatia hanno animato questa splendida festa. Un ringraziamento anche alle Forze dell'Ordine.