Bisceglie, sequestrati 5 mila litri di latte

I Nas dei carabinieri di Bari hanno sequestrato circa 5 mila litri di latte in un deposito di prodotti lattiero-caseari di Bisceglie. Si tratta di latte fresco e fresco alta qualità in bottiglia, prodotto da un'azienda molisana, al quale è stata attribuita una durabilità di uno e due giorni superiore a quella prescritta. Secondo le disposizioni vigenti, infatti, a garanzia del consumatore la data di scadenza per il latte fresco pastorizzato e del latte fresco pastorizzato ad Alta Qualita'', e' determinante il sesto giorno successivo a quello del trattamento termico(pastorizzazione). Il sequestro è motivato dalla scorretta prassi di attribuzione della scadenza, soprattutto da aziende con sede di produzione lontane dal territorio regionale, in modo di recuperare i tempi di lavorazione e distribuzione rispetto alle aziende locali. I Nas oltre a sequestrare l'enorme quantitativo di latte hanno multato il titolare con una sanzione di mille euro.