Ragusa, consiglieri Pd propongono applicazione turistica su whatsApp

Con un ordine del giorno presentato in consiglio comunale i due consiglieri democratici Mario D’Asta e Mario Chiavola hanno chiesto all’amministrazione cittadina di attivare un servizio di messaggistica su smartphone per informare in tempo reale su emergenze e su servizi pubblici utili. L’idea proposta dai due consiglieri è quella di trasmettere via smartphone informazioni di pubblica utilità, d’emergenza o di eventi e di ciò che accade in città sfruttando la velocità e la capillarità di WhatsApp, servizio, completamente gratuito, che si rivolgerebbe solo a coloro che sono iscritti. Dal punto di vista pratico ed organizzativo D’Asta e Chiavola propongono questa procedura, ovvero, dispondendo di uno smartphone e di una scheda, di salvare (azione indispensabile) il numero di telefono del Comune nella rubrica del proprio cellulare. Una volta salvato il numero, per completare l'operazione basta inviare via WhatsApp un messaggio con scritto "Attiva iscrizione". Le notizie che vengono diffuse mediante questo canale sono quelle di interesse pubblico che richiedono una maggiore capillarità, in particolare notizie relative alla protezione civile, ai disservizi estemporanei (ad esempio chiusura scuole per eventuale maltempo, etc.), scadenze, ma anche eventi o notizie che riguardano le iniziative della nostra città. Il servizio è gratuito ed è soggetto a libera sottoscrizione da parte dei cittadini. Ciascun utente potrà cancellarsi in qualsiasi momento mediante invio del messaggio Disattiva iscrizione”. (da.di.)