Camorra Napoli, catturato boss Giannelli

Il boss Alessandro Giannelli è stato catturato dai carabinieri del Comando Provinciale di Napoli sull'autostrada Napoli-Roma. Giannelli, ricercato come capo dell'omonimo gruppo emergente di camorra, secondo le prime informazioni dei militari stava scappando a Roma. I militari, che lo stavano sorvegliando a distanza, hanno assistito ad un rapido cambio di auto, in cui Giannelli, con l'aiuto di complici, passa da una Golf a una Nissan. Mentre riprendeva la marcia verso la capitale, tuttavia, i militari sono riusciti a circondarlo e a fermarlo. L'uomo è stato perquisito ed è stato trovato in possesso di 5 mila euro in contanti, documenti falsi e tre telefoni cellulari. Il bossa era ricercato dal 2015.