Sindrome apnee notturne, nuove norme per rilascio patente guida

Recepite in Italia le direttive europee che vietano la guida di autoveicoli per chi soffre della sindrome delle apnee ostruttive del sonno (Osas). Le linee guida da seguire per chi soffre delle apnee notturne non curate saranno a breve pubblicate nella Gazzetta Ufficiale. Ad oggi a soffrirne sono oltre 2 milioni di italiani solo nelle forme medio-gravi. E' proprio per per questa straordinaria diffusione, spesso sommersa e causa di colpi di sonno e incidenti stradali (ogni anni oltre 17.300, con oltre 250 morti, 12.200 feriti, costi socio-sanitari per oltre 1,5 miliardi di euro), dè stato deciso l'adeguamento alla normativa europea inserendo nel decreto legge 22 dicembre 2015 il divieto di guida per chi ha apnee notturne non curate. I decreti attuativi, che indicano le linee guida per la valutazione dell'idoneità alla guida in soggetti con apnee, forniranno le indicazioni operative alle strutture che dovranno rilasciare o rinnovare la patente.