A Ragusa il primo soccorso va a scuola

Il Centro di Formazione IRC dell’Asp di Ragusa, nei giorni 2,3,4, presso la sede di Ragusa e il 12 febbraio, presso la sede di Santa Croce Camerina, dell’Istituto Tecnico Commerciale Statale - dalle 9.00 alle 13.00, terrà degli incontri con gli alunni del quarto e quinto anno sul Primo Soccorso di Base.
Il percorso formativo è organizzato dalla prof. Antonella Micieli e dal responsabile del IRC, dr. Antonino Nicita.

L’Azienda Sanitaria Provinciale di Ragusa, da anni, è impegnata a diffondere una cultura del Primo soccorso e a formare, quante più persone possibili, sulle tecniche di primo intervento e di rianimazione cardiopolmonare anche con l’uso del defibrillatore semiautomatico esterno. Lo scopo è quello di innescare una catena virtuosa di formazione che porti ad aumentare la presenza sul territorio di “Primi soccorritori” in grado di intervenire in caso di bisogno. Infatti, nel novembre 2015 ha realizzato, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale di Ragusa, un seminario rivolto ai docenti durante il quale sono state presentate delle proposte formative indirizzate sia ai docenti sia agli alunni.
Le Scuole hanno subito manifestato interesse. Grazie anche a quanto previsto dalla legge di riforma “La buona scuola”, che prevede la realizzazione nelle scuole secondarie di primo e secondo grado di iniziative di formazione rivolte agli studenti, per promuovere la conoscenza delle tecniche di primo soccorso, con il contributo delle realtà del territorio, possiamo dire che, finalmente, a Ragusa il Primo Soccorso sta entrando a fare parte del normale programma scolastico.
Sul sito www.settimanaviva.it, le Scuole possono scaricare, gratuitamente, il materiale didattico sul primo soccorso ed utilizzarlo per il personale docente.

L’Associazione scientifica nazionale Italian Resuscitatin Council, ha invitato i propri istruttori a supportare le scuole che intendono portare avanti incontri formativi per gli alunni.
Il Centro di Formazione IRC – Asp Ragusa, ha già realizzato alcuni corsi di formazione sulla rianimazione cardiopolmonare, con uso del defibrillatore semiautomatico, rivolti a docenti ed è impegnata, altresì, a formare i docenti che si sono resi disponibili come “istruttori” di tecniche di primo intervento.
Agli incontri programmati, presso l’Istituto Tecnico Commerciale Statale di Ragusa, seguirà la formazione come “istruttori” di quattro docenti della stesso Istituto: prof.ssa Micieli Antonella, prof.ssa Dimartino Loredana, prof. Pistola Rosalia e prof. Vicari Alessandro che si faranno carico di formare gli alunni sulle tecniche di rianimazione cardiopolmonare.