Ascoli Piceno, donna scomparsa trovata morta

Era scomparsa da casa otto giorni fa ed è stata ritravata morta stamattina vicino alla Fortezza Pia, sul Colle dell'Annunziata ad Ascoli Piceno. Si tratta della 50enne Lidia Di Nicola. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il magistrato di turno. La 50enne è stata trovata accasciata accanto a un rovo nei pressi della scalinata che sale dal centro di Ascoli verso la Fortezza Pia. Indossava gli stessi abiti che aveva il giorno in cui è scomparsa: dei fuseaux e un giubbino di pelle nero. Ai piedi un paio di scarpe gialle. La Prefettura aveva fatto scattare il piano delle ricerche subito dopo la denuncia della scomparsa fatta dal marito, Bruno Aloisi, domenica scorsa. Sul posto c'è il sostituto procuratore Lorenzo Destro ed è in arrivo in medico legale Pietro Alessandrini. Da una prima ricognizione la morte risalirebbe a diversi giorni fa, probabilmente il giorno stesso della scomparsa o poco dopo. Prima di uscire per fare una passeggiata, Lidia Di Nicola aveva lasciato a casa la fede in un pacchetto di sigarette, e il suo telefono cellulare. Il marito si era rivolto anche alla trasmissione 'Chi l'ha visto'. La coppia ha un bimbo di 12 anni. Dagli inquirenti al momento non è trapelato nulla sulle possibili cause del decesso.