Ragusa, sindaco e assessori donano culle da evacuazione

Ancora acquisti a favore soprattutto della scuola da parte del sindaco Federico Piccitto e degli assessori della sua Giunta con i soldi accantonati con la riduzione del 30% delle proprie indennità di carica. Particolarmente significativa la donazione all’asilo nido e della scuola materna di via Carducci (ex Onmi) di tre culline barchette, utili per il trasporto veloce, da parte degli operatori, dei bambini divezzi e lattanti, in caso di evacuazione per situazioni di emergenza. La donazione è avvenuta alla presenza del sindaco Federico Piccitto, del vice sindaco Massimo Iannucci, dell’assessore ai servizi sociali Salvatore Martorana, del dirigente del settore servizi sociali, Arianna Guarnieri.mentre a fare gli onori di casa è stata la dirigente scolastica Maria Grazia Carfì e la coordinatrice dell'Asilo nido Francesca Aparo. Da parte sua il responsabile della sicurezza ing. Renato Cascone ha evidenziato quanto sia stato di fondamentale importanza dotare l'asilo nido di culline barchetta che possono ospitare diversi bambini divezzi e lattanti per procedere ad un'evacuazione veloce dai locali che ospitano l'asilo. Le culline, è stato spiegato, che si presentano come una sorta di grande carrozzella in materiale morbido, possono essere utilizzate anche per portare a passeggio all'esterno dell'asilo nido i bambini. Il Sindaco Piccitto ha colto inoltre l'occasione della visita per donare alla scuola materna di Via Carducci dei libri che sono stati consegnati alla dirigente scolastica Maria Grazia Carfì. (da.di.)