La Barbie diventa realistica: non più perfetta ma bassa e formosa

La barbie, la bambola icona della bellezza femminile e della perfezione cambia il suo aspetto fisico e diventa una donna normale e più vicina alla realtà. Il cambiamento arriva dopo 57 anni di successi, incrinati solo di recente con il boom dei giochi elettronici e di nuove bambole, Mattel intraprende il cambiamento piu' rivoluzionario nella vita di Barbara Millicent Roberts, Barbie. E lancia tre nuove versioni per tutti i gusti: 'petit' (minuta), 'tall' (alta) e 'curvy' (formosa), con taglie e dimensioni piu' realistiche. Ma non e' tutto, perche' ognuna sarà disponibile e venduta con diverse tonalità del colore della pelle e tantissime acconciature, con capelli corti o lunghi, ricci o lisci.