Ogm, l'Italia notifica a Ue divieto coltura

Escludere su tutto il territorio italiana la coltivazione di tutti gli Ogm autorizzati a livello europeo. La decisione arriva dal ministro Maurizio Martina, assieme al ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti e al Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, che ha inviato le richieste alla Commissione Ue. Lo rende noto il ministero delle politiche agricole. Le richieste - spiega il Mipaaf - sono fatte in attuazione della nuova Direttiva europea 2015/412 dell'11 marzo scorso che consente agli Stati membri di vietare al proprio interno la coltivazione degli organismi geneticamente modificati.