Sardegna, una pista ciclabile da Cagliari a Sassari

Una pista ciclabile lunga 2.700 chilometri tra ferrovie dismesse, piste, canali irrigui, viabilità secondaria, centro urbano, piste ciclabili esistenti, strade comunali, provinciali e statali. E’ quella che sarà realizzata dalla Regione e che collegherà le principali località turistiche della Sardegna da Oristano a Sassari. Sarà finanziata con il mutuo regionale da 700 milioni per il piano infrastrutture. I primi 800 mila euro verranno messi a disposizione già nel 2015 per concludere la progettazione, mentre la realizzazione delle opere vera e propria verrà avviata dal 2017 per chiudersi nel 2019. La progettazione e gli studi di fattibilità sono stati illustrati oggi alle associazioni sportive, culturali, ambientali e turistico-ricettive che hanno proposto 65 varianti alle dorsali per collegare le altre zone dell'interno. Importante è anche l'integrazione fra il trasporto con bicicletta e il treno o la metro, e l'Arst, soggetto attuatore dell'intervento, è già pronta per permettere il trasporto delle bici sui mezzi. L'assessore regionale dei Lavori Pubblici, Paolo Maninchedda, ha spiegato che oltre all'Arst la progettazione sarà affidata all'Università.

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1493541247-35-scherma-modica-fine-articolo.jpg